L’inglese di Rutelli e il portale italiano

 
Pizzicone
7 marzo 2007
5 commenti

Dovete sapere che, il nuovo portale sull’Italia lanciato da Rutelli, che non linkiamo per non regalare ulteriori soldi allo stato, è stato altamente criticato da chiunque. Un sito per il quale sono stati stanziati quasi 50 milioni di euro, ripeto, 50 milioni di euro, e che fa schifo a tutti, che sito è? Non è un sito, è un modo per distribuire soldi a destra e a manca, ed a far mangiare qualcuno, tanto per cambiare. Ma la domanda è: con tutti quei soldi, Rutelli, non poteva fare almeno un corso di inglese, o almeno di pronuncia?

Technorati Tags: rutelli, ,

Articoli Correlati
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1bdm

    vocabolario molto ricco :)

    31 mag 2007, 15:20 Rispondi|Quota
  • #2nelllsss

    rutelli: ma va cagar

    6 giu 2007, 22:40 Rispondi|Quota
  • #3JeKo

    Magari fosse solo Rutelli… il magna magna attorno italia.it (indovinate un pò cosa esce su google se cercate la stringa “merda”…) ha una storia lunga e fatta di tanti tanti tanti personaggi… politici di destra, centro, sinistra + amici, parenti, conoscenti, immanicati… ce n’è per tutti… e forse Rutelli è tra quelli che in Parlamento sa meglio l’inglese… siamo messi male amici miei… molto male…

    13 lug 2007, 22:47 Rispondi|Quota
  • #4ReVdany

    Ma che te sè fumato ao?

    8 apr 2008, 00:38 Rispondi|Quota
  • #5ReVdany

    Ma che te sei fumato ao?

    8 apr 2008, 00:38 Rispondi|Quota