leonardo.it

Tutorial ghiaccio istantaneo

 
Pizzicone
12 luglio 2007
19 commenti

Già vi avevo proposto un video in cui veniva mostrato del ghiaccio creato istantaneamente. Oggi però, grazie alla segnalazione di Cobra90, vi mostro un video che vi illustra passo passo come realizzarlo. Basta munirsi di acetato di sodio, reperibile facilmente anche online, e di qualche altro strumento che avete sicuramente nel vostro appartamento.
Veramente impressionante.

Technorati Tags: , istantaneo, , , acetato di sodio, , filmati,

Articoli Correlati
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Donus

    Che figoooo!!Grazie cobra!!

    12 lug 2007, 14:04 Rispondi|Quota
  • #2luca

    raga è troppo na figata XD ci devo provare anche io

    12 lug 2007, 19:26 Rispondi|Quota
  • #3cobra90nj

    pizicò dove hai letto che quello e acetato di sodio?

    12 lug 2007, 23:06 Rispondi|Quota
  • #4Pizzicone

    all’inizio del filmato lo dice la didascalia, sodium acetate.

    12 lug 2007, 23:29 Rispondi|Quota
  • #5Pollo

    incredibile, devo provarci anche io, spero che lle persone che lo farò vedere nex lo sappia…. :DDDD

    Grande video…

    13 lug 2007, 11:02 Rispondi|Quota
  • #6ale

    dove si compra l’acetato di sodio???

    13 lug 2007, 12:47 Rispondi|Quota
  • #7angelo iasevoli

    quella roba non è aceto di sodio , ma , Acetato di sodio

    13 lug 2007, 16:11 Rispondi|Quota
  • #8Pizzicone

    e io che ho scritto?? e ale che ha scritto? ma dove hai letti angelo?

    13 lug 2007, 16:34 Rispondi|Quota
  • #9luca

    2 domande,dove si piglia l’acetato di sodio e quanto tempo dee stare in frigo ???

    14 lug 2007, 10:28 Rispondi|Quota
  • #10Jenny

    Non so se lo sapete tutti, ma vorrei comunque informarvi.
    Il ghiaccio istantaneo è abbastanza tossico, fate quindi attenzione

    25 ott 2007, 20:49 Rispondi|Quota
  • #11leo

    ma dv si compra sto acetato e lo si puo fare in casa????????????????????????????????????perche in teoria è un composto di bicarbonato e aceto o qlcs del genere

    25 ott 2007, 21:38 Rispondi|Quota
  • #12max

    uhmm..raga…non è ghiaccio vero…in realtà è una soluzione sovrasatura di acetato di sodio che raffreddata in particolari condizioni non solidifica. ma se la si smuove abbastanza tipo sbattendola e mettendoci dentro un dito, parte la cristallizzazione e diventa solida. sembra ghiaccio ma non è, solo acetato di sodio. tant’è che solidificando libera calore, e non poco. è la stessa sostanza che si usa in alcuni scaldamani.
    ah l’acetato non è poi cosi tossico…si usa come conservante

    20 apr 2008, 16:23 Rispondi|Quota
  • #13Anonimo

    concordo con MAX …. quello che fa il freddo è il nitrato d’ammonio e questa si che è una sostanza da starci attenti… tossico ed irritante se ingerito o a contatto, pericoloso se vicino a fiamme o ancora…. molto pericoloso se mischiato ad altri elementi…. tipo che ci fanno esplosivi militari e roba simile…

    5 giu 2008, 02:42 Rispondi|Quota
  • #14Giacomo

    si ma ragazzi qual’è il rapporto necessario….cioè per fare questa cosa in un litro di acqua quanto acetato bisogna mettere???

    8 dic 2008, 00:19 Rispondi|Quota
  • #15kiplio

    Raga all’inizio lo dice che questo “ghiaccio” è caldo… infatti al 1.0 secondo dice instant hot ice – ghiaccio caldo istantaneo

    17 dic 2008, 19:21 Rispondi|Quota
  • #16Anonimo

    ma kosa serve precisamente

    7 apr 2009, 17:02 Rispondi|Quota
  • #17max

    allora serve solo acqua si rubinetto e acetato di sodio, che si compra nei negozi specializzati. per i rapporti bisognerebbe fare due calcoli, ma è piu semplice andare passo a passo. prendi un pentolino d’acqua, non troppa, tipo per uno o due bicchieri d’acqua. la scaldi fino quando bolle. a quel punto ci versi un po di acetato di sodio (piu o meno un pugno) e giri continuando a scaldare. se si scioglie tutto, aspetti che l’acqua cominci a ribollire e ne aggiungi altro, e cosi via. alla fine devi avere che con l’acqua quasi che bolle non si sciolga piu nulla. ci vorrà tempo e pazienza. comunque, fatto cio, togli dal fuoco il pentolino e versi il liquido in un bicchiere o un qualsiasi contenitore di vetro liscio facendo attenzione che non i granelli di acetato che non si sono sciolti rimangano all’interno del pentolino, e lasci raffreddare…a quel punto è pronto, smuovendo il liquido bruscamente, l’acetato di sodio sciolto comincierà a cristallizzare liberando calore. infatti diventerà solido, bianco e caldo. ciao enjoy

    10 apr 2009, 13:49 Rispondi|Quota
  • #18roberto

    ma come si fa l acetato di sodio?vabbene aceto più bicarbonato riscaldati in una pentola e poi unita con l acqua???? oppure???

    5 ott 2009, 16:29 Rispondi|Quota
  • #19max

    allora, teoricamente lo puoi fare come dici te con l’aceto e il bicarbonato…pero non viene puro (bianco) perchè in realtà ti serve l’acido acetico e non l’aceto (che contiene acido acetico). fai prima ad andare a comperarlo in un negozio di materiale scientifico…un negozio di reagenti per intenderci…costa poco e non è pericoloso…ovvio…non mangiarlo…in ogni caso ti sconsiglio di fare l’acetato di sodio in casa…ciao…

    6 ott 2009, 22:14 Rispondi|Quota